Cinque Terre - Manarola scogliera

Inizia la bella stagione e si ricomincia ad uscire e a fare le gite fuori porta! Il primo weekend di Pasqua è sicuramente la prima occasione per approfittare delle temperature miti e del sole! Ma come poter organizzare la tua gita alle Cinque Terre? Vediamo insieme qualche consiglio pratico per le Cinque Terre!

Cosa sono le Cinque Terre

Le Cinque Terre sono 5 borghi di pescatori nella Riviera Ligure di Levante, ormai rinomati in tutto il mondo: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Insieme a Portovenere e alle isole Palmaria, Tino e Tinetto costituiscono il Parco Nazionale delle Cinque Terre che dal 1997 è Patrimonio dell’Unesco con la motivazione:

La riviera ligure orientale delle Cinque Terre è un paesaggio culturale di valore eccezionale che rappresenta l’armoniosa interazione stabilitasi tra l’uomo e la natura per realizzare un paesaggio di qualità eccezionale, che manifesta un modo di vita tradizionale millenario e che continua a giocare un ruolo socioeconomico di primo piano nella vita della società.

Cinque Terre - Manarola

Come Arrivare alle Cinque Terre

Le Cinque Terre sono arroccate fra il mare e la scogliera a strapiombo! Se non le hai mai visitate di sicuro ti starai chiedendo come si riesce ad arrivare in questi borghi fantastici vista la loro conformazione. Una volta arrivato a destinazione ti accorgerai, invece, che non è così complicato arrivare alle Cinque terre: sono anni ormai che sono meta di turisti da tutte le parti del mondo! In ogni caso, vediamo insieme come arrivare:

Treno

Sicuramente la scelta più comune e la più comoda è quella di usare il Treno. Hai la possibilità di lasciare l’auto in qualsiasi stazione che sia più accessibile dall’autostrada e prendere un treno verso le Cinque Terre.

In questo caso potete sfruttare la Cinque Terre Trenocard, che ti permette di utilizzare i treni regionali quante volte vuoi nell’arco della giornata sulla rete ferroviaria fra Levanto e La Spezia ad un prezzo decisamente conveniente! La Cinque Terre Trenocard costa 16€ a persona (nel periodo di punta fra il 01/04 e il 01/11) ed è acquistabile direttamente in stazione o sul sito del Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Macchina

Riuscire ad accedere alle Cinque Terre in macchina diventa complicato, le strade sono poche e molto tortuose e siccome alcune sono chiuse a causa di alcune frane degli ultimi anni, i navigatori hanno qualche difficoltà a portarvi a destinazione. Se farai un tentativo in macchina, il consiglio è di scegliere una o al massimo due borghi delle Cinque Terre e dedicare l’intera giornata lì. Oppure, ancora meglio, andare in macchina per una romantica cena in riva al mare in uno dei ristoranti esclusivi delle Cinque Terre.

Cinque Terre - Via dei Bambini

A Piedi

Non fa per noi, ma sappiamo per certo che qualche scalmanato negli anni tenta la traversata delle Cinque Terre a piedi. Qualche anno fa era possibile partire da Riomaggiore ed arrivare a Monterosso con qualche ora di cammino grazie ai sentieri più o meno difficili che collegano tutte le Terre. Da qualche anno purtroppo alcuni di questi sentieri sono inagibili a causa degli smottamenti, come la famosissima Via Dell’Amore che collega Riomaggiore a Manarola.

Street Food

Le Cinque Terre, seppur meta di amanti delle camminate, regalano emozioni anche a noi, amanti dei piaceri della vita come Bere e Mangiare! Se non sei persona da panini e pranzo al sacco, potrai trovare a tua disposizione innumerevoli Slow Fast Food alle Cinque Terre.

Cinque Terre - Cono di Fritto

Le Cinque Terre sono famose per il pesce fresco e il buon vino che viene coltivato sui vitigni appesi a picco sulla scogliera. Sparsi in tutti i borghi sono presenti questi piccoli localizzi che fanno coni di fritto con pesce fresco a prezzi decisamente abbordabili. Per non farsi mancare nulla puoi accompagnare tutto con una bella bottiglia di Sciacchetrà! Mi raccomando se decidi di iniziare con il vino e con lo Sciacchetrà organizza una via di rientro in treno per non rischiare!

Cinque Terre - Quokka

E tu sei pronto ad organizzare il tuo prossimo viaggio alle Cinque Terre!? Perché non aggiungere anche un bel Tour di Genova?!

Condividi l’articolo con i tuoi amici!

Condividi!!
  •   
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

14 thoughts on “Info Utili per le Cinque Terre”

  1. Sono meravigliose ! Ho la fortuna di averle visitate tante volte …sicuramente le preferisco viste dal mare . La mia preferita Vernazza

  2. Amo tantissimo la Liguria e le 5 Terre in particolare, anche io ne avevo scritto un articolo tempo fa (concentrandomi però su come risparmiare, perchè le ho trovate abbastanza care!), e avevo fotografato proprio lo stesso cono di pesciolini fritti 😀 Ora che me lo hai fatto rivedere, penso che metterò in programma un bel weekend ligure!

  3. E’ da un po’ di tempo che pensiamo di fare un viaggio on the road in questa zona. Seguiremo il vostro consiglio di scegliere solo uno o due borghi, dedicandoci interamente a quelli, visto poi che lo slow tour rientra nelle nostre filosofie di viaggio… questa soluzione è perfetta per noi.

  4. Ho dei ricordi bellissimi di questa zona dove ritorno sempre molto volentieri! La Via dell’Amore è imperdibile, così come le tappe gastronomiche alla scoperta di cibi e vini locali.

  5. Amo la mia Liguria… le Cinque Terre è un territorio tutto da scoprire! Foto bellissime, che rendono molto l’idea di cosa si trova quando si arriva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.