COME FUNZIONA IL PARCHIMETRO NEGLI USA?

Avete appena parcheggiato e ora vorreste pagare la sosta? Siete davanti al parchimetro ma non sapete da dove iniziare? Non preoccupatevi!! Vi spieghiamo come funziona il parchimetro negli USA!

Se avessimo avuto questa guida quando siamo arrivati in California, avremmo risparmiato un sacco di soldi, tempo e problemi. Quindi siamo sicuri che vi sarà utile!

Il Labirinto di Cartelli

Per prima cosa ancora prima di parcheggiare la macchina, fatevi una domanda: posso parcheggiare qua? Negli USA ci sono migliaia di cartelli diversi uno dall’altro ognuno con una descrizione molto precisa su cosa si può e cosa non si può fare. Sicuramente, però, al primo sguardo sembrano indecifrabili.

Quokka Consigliano: se vedete un cartello con scritto “TOW-AWAY” state alla larga! E’ la traduzione del nostro cartello “Rimozione Forzata”, ma negli Stati Uniti non vanno molto per il sottile in questi casi.

Sui cartelli ci sono scritte tutte le indicazioni di cui avete bisogno, facciamo un paio di esempi.

Parcheggio limitato

Cartello PARKING

In questo caso non fatevi spaventare dalla prima parte “No-Parking” in rosso! Se notate, subito sotto alla minaccia, c’è scritto che NON si può parcheggiare il Mercoledì dalle 7 alle 9 del mattino per pulizia delle strade. Quindi, in tutti gli altri casi, si può parcheggiare e sotto vi viene indicato quando e come: massimo 2ore di sosta, dalle 8 del mattino alle 6 del pomeriggio dal Lunedì al Venerdì, eccetto i residenti con tagliando. Il che vuol dire che in tutti gli altri casi (Sabato e domenica tutto il giorno e dal Lunedì al Venerdì dopo le 6 del pomeriggio e fino alle 8 del mattino) si può parcheggiare liberamente senza limiti di orario!

Parcheggio libero

Cartello NO PARKING

In questo caso invece il parcheggio è libero! Potete lasciare la macchina senza limiti di orario. Tranne il Martedì e il Giovedì dalle 2 alle 6 del mattino che NON si può parcheggiare per pulizia delle strade.

Come funziona il Parchimetro negli USA?

Ora veniamo a noi, sui cartelli c’è solo scritto quando si può e non si può parcheggiare, ma non c’è scritto se è a pagamento! E’ facile distinguere se il parcheggio è gratis o a pagamento perché, per ogni singolo parcheggio a pagamento, è presente un parchimetro! E ora vediamo come funzionano queste macchinette!

Come funziona il Parchimetro negli USA?

Sul retro di ogni parchimetro viene riportato l’orario in cui è in funzione e la tariffa del parcheggio.Se avete intenzione di pagare in contanti la sosta, il procedimento è facile: inserite le monete fino a che non sarete arrivati all’orario in cui riprenderete la macchina. Sul Display verrà indicato in alto il tempo rimanente pagato e in basso l’orario in cui scadrà il parcheggio.

Come ormai sapete però negli USA i contanti girano poco e si usa prevalentemente la carta di credito. Ovviamente potete anche pagare il parcheggio con la carta, vediamo come:

  1. Inserite la carta e autorizzate il pagamento
  2. Con il pulsante “+ Time” aumentate il tempo della sosta e con il pulsante “- Time” lo diminuite
  3. Arrivati al tempo che vi serve premete “OK” e il gioco è fatto

Se per caso avete sbagliato qualcosa non preoccupatevi: basterà premere “Cancel” per annullare l’operazione.



Booking.com

La guida vi è servita e siete riusciti a parcheggiare grazie a noi?! Lascia un commento e condividi il post con i tuoi amici!

Condividi!!
  •   
  • 10
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
    14
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.