Cosa fare a Tellaro

Cosa fare a Tellaro

Se stai organizzando una vacanza in Liguria e sei indeciso sulla meta, scopri insieme a noi cosa fare a Tellaro, uno dei Borghi più belli d’Italia.

Tellaro - Montemarcello

Gita a Monte Marcello

Prima di perderti dentro al borgo, al mattino, ancora riposato, dirigiti verso il Parco Naturale Regionale di Montemarcello. In fondo alla piazza centrale del paese (Piazza Figoli) c’è una scala di mattoni (classico color rosso mattone): in discesa porta al borgo, in salita porta verso il parco. In pochi minuti di camminata ti troverai immerso nel tipico paesaggio ligure: ulivi arrampicati sulle terrazze, muretti a secco da una parte e la scogliera a picco sul mare dall’altra. Davanti a te il mare e sullo sfondo l’isola della Palmaria e l’Isola di Tino con il famoso faro in bella vista.

Tellaro - Montemarcello Spiaggia

Anche se non sei un appassionato di trekking (nemmeno noi lo siamo!) non ti preoccupare! La parte iniziale del percorso è accessibile e garantisce a tutti la possibilità di arrivare a dei view point mozzafiato.

Tellaro - Borgo dall'alto

Scattare foto al borgo

Tellaro nasconde migliaia di angoli nascosti: caruggi (le tipiche viuzze liguri) fra le case, balconi e terrazze a picco sul mare. Prenditi il giusto tempo per perderti all’interno del borgo e scattare tutte le foto dalle giuste angolazioni.

Tellaro - Caruggi sul mare

Ad ogni ora del giorno il sole farà cambiare i colori delle case colorate del paese e creerà giochi di luce unici fra la scogliera, il mare e il borgo arroccato. Ti meraviglierai ad ogni angolino, scoprendo dettagli marinaretti e piante su ogni balconcino.

Tellaro - Porticciolo

Pranzo nel borgo

Tornando giù da Montemarcello puoi fermarti di nuovo nella piazza centrale e prendere da mangiare da asporto da Il Forno o da La Barca Bistrot. Sarai libero di scendere a mangiare in riva al mare sotto la Chiesa di San Giorgio o sul terrazzino panoramico vicino all’oratorio (ti lasciamo il piacere di scovare da solo questa location).

Tellaro - Fiascherino

Fiascherino

A pochi minuti da Tellaro (10 minuti a piedi dal centro del paese) c’è la bellissima spiaggia di Fiascherino. Due piccole baie separate solo da un piccolo promontorio e dalla “Stella”, un gruppo di scogli accessibili a piedi dalla costa. Due spiagge di sabbia (e non è facile in liguria) nascoste da una scogliera dai tratti rosa. Ti consigliamo di goderti questo spettacolo della natura soprattutto fuori dalla stagione estiva, lontano dal traffico di villeggianti al mare.
Prendi un asciugamano, una birretta o un buon vino e rimani a crogiolarti al sole, senza fretta, a goderti lo sciabordio delle onde.

Tellaro - Fiacherino Beach 2

Tramonto su Tellaro

Ci sono moltissimi posti dove potersi godere un tramonto mozzafiato a Tellaro, ma pochi sono come la scogliera di Trigliano. Per arrivare alla scogliera bisogna passare in un vicoletto fra le case, molto stretto. Non ci sono altre indicazioni per capire dove andare, ma vedrai che questa sarà perfetta per capire quale strada prendere.

Tellaro - Tramonto

Cosa fare a Tellaro Bonus:

Il Natale Subacqueo

Ogni anno a Tellaro si celebra il suggestivo Natale Subacqueo.

Tutto il paese viene addobbato a festa. Vengono posizionate migliaia di candele, create dagli abitanti del borgo, in ogni angolo del paese: dai piccoli caruggi agli scogli sotto la chiesa di San Giorgio.

Tellaro - Porticciolo Dettaglio

Il 24 dicembre di ogni anno verso mezzanotte, mare permettendo, un gruppo di subacquei emerge dalle acque del porticciolo e porta una piccola statuetta di Gesù Bambino (donata da Papa Giovanni Paolo II).
La statuetta, una volta portata a riva, viene consegnata al parroco e presentata a tutti i fedeli e ai numerosi visitatori che festeggiano con canti e fuochi d’artificio.
Poi in processione viene portato attraverso le viuzze del borgo nella chiesa parrocchiale del paese, dove si svolge la messa di Natale.

La Sagra del Polpo

Ogni anno, la seconda Domenica di Agosto, si svolge l’evento più importante di Tellaro. Non puoi mancare!

Durante la festa paesana, con pochi soldi, è possibile assaggiare il piatto tipico del paese “il polpo alla tellarese”: lessato, accompagnato con patate, olive, aglio prezzemolo e condito con sale, pepe, succo di limone e l’olio di Tellaro. E’ una ricetta tipica che potrai assaggiare nei ristoranti della zona tutto l’anno.

La festa è nata per celebrare il Polpo di Tellaro. La leggenda narra che una notte, un gigantesco polpo si arrampicò fino alla cima del campanile e suonò le campane della chiesa. In questo modo riuscì a svegliare ed avvertire gli abitanti del paese dell’imminente attacco dei saraceni che vennero respinti.

Se questo post ti è piaciuto condividilo sui tuoi social:
  • 9
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.